I banchetti delle Muse

banchetto simona massimo

Donazioni

Donazioni

Veterinari in collaborazione con Le Muse

Elenco Veterinari

Facebook

Pagina Facebook

Newsletter

Iscriviti alla nostra NewsLetter per essere aggiornato sempre sulle nostre iniziative.
Privacy e Termini di Utilizzo
I Racconti di chi ha adottato un Cane Anziano
Paola e Max, genitori di Oreste PDF Stampa E-mail

oreste_giugno2small.jpgORESTE CUORCONTENTO
Questa è la nostra testimonianza dopo tre settimane di convivenza con Oreste, un segugio di circa otto anni che ci ha colpito al cuore la prima volta che abbiamo visto la sua foto e letto la sua descrizione in internet. Sentivamo che rivolgere la nostra attenzione verso un cane non più giovane, levarlo dal canile per dargli una vita migliore era la cosa giusta da fare e questo pensiero ci faceva sentire meglio, anche se il dolore per l'imminente perdita per un tumore in fase terminale della nostra Baby (una dalmatina con noi da 
dieci anni, praticamente nostra figlia...) era immenso. 

                                   

Leggi tutto... [Paola e Max, genitori di Oreste]
 
Famiglia di Fanta PDF Stampa E-mail
dianamontagna_small.jpgCari amiche e amici,
tanti anni fa un amico di lavoro mi regalò una cucciola di pochi mesi, l'ultima di una cucciolata. Era bella, furba, di pelo raso. Fu la felicità dei miei figli e rallegrò la mia famiglia, sono fortunato di possedere una casa con giardino, e per la cucciola era l'ideale, quindi tutto sembrava andare a gonfie vele! Finchè cominciarono i disastri! Iniziammo a trovare pantofole masticate, sedie rosicchiate, tende strappate, non parliamo delle pisciatine e altro in tutti i posti della casa! Mia moglie era disperata, continuava a pulire e trovava sempre sporco, non ne poteva più!
Faccio presente che lavoravo ai Servizi Municipalizzati come autista sui pulmini e un giorno alle 5 del mattino presi una decisione, caricai in macchina la cucciola che avevo chiamato Diana e la portai vicino ad una cascina vicino alla Stocchetta e, da puro vigliacco, la abbandonai e dopo ritornai al lavoro.
Leggi tutto... [Famiglia di Fanta]
 
Marta, mamma di Ambra, Pierino e della nostra Berta/Betta PDF Stampa E-mail

bertas_family1.jpgAmbra (maremmana del 1995) e Pierino (pastore tedesco alsaziano classe 1994) sono stati "gestiti" (non mi sento di dire altro) da persone che avevano una carrozzeria, sono una coppia da quando sono nati, la carrozzeria nel 1999 viene dichiarata inagibile e siccome i cani sono un peso vengono abbandonati lì, dove avevano sempre fatto la guardia senza una cuccia, mangiando acqua e pane, facendo fare a Ambra gravidanze in continuazione, ecc. Ambra naturalmente era nuovamente gravida ed ha partorito col poco cibo che trovava nel monte vicino. Una ragazza che curava una colonia di gatti vicino a dov'erano stati lasciati i cani si è presa cura di loro dando loro acqua e cibo, purtroppo però due cani di grossa taglia liberi in giro facevano paura alle persone che minacciavano di avvelenarli, inoltre Pierino non andava d'accordo con i gatti e volte li uccideva, x cui la ragazza mi ha chiesto se ero disposta a prendere i due adulti altrimenti avrebbe dovuto farli accalappiare e sarebbero sicuramente morti separati. 

Leggi tutto... [Marta, mamma di Ambra, Pierino e della nostra Berta/Betta]
 
Riccardo e Nina, genitori di Frank PDF Stampa E-mail

frank1.jpgNON PENSIATE MAI CHE UN CUCCIOLO E' MEGLIO DI UN CANE ANZIANO!!! SONO TUTTI UGUALI E VI AMANO ALLA FOLLIA!!!
Voi non amereste una persona che vi salva da una vita passata in un box?!
Quando abbiamo scelto Frank, anziano e cieco, credevamo di doverlo tenere in palmo di mano e accudirlo 24 ore su 24..cosa!? La sua felicità è esplosa come una bomba! La sua tristezza è svanita come quegli acciacchi che si portava dietro, ad ogni carezza sulla testolina ci resta in mano un suo brutto ricordo, e quando lo vediamo rotolarsi al parco come un pazzo capisco che in fondo siamo noi quelli stupidi, non avendo capito quanto poco dovevamo fare per renderlo felice.

Leggi tutto... [Riccardo e Nina, genitori di Frank]
 
Christine, mamma di Camilla PDF Stampa E-mail

marg.jpg

Adottare un vecchietto? Ora so per certo che non c'è differenza tra l'amore che ti dà un cucciolo e la gioia che ricevi da un nonnetto... Ormai sono quasi 3 settimane che ho Margot (ex-Camilla). Eh sì... Margot ha 12 anni, TUTTI PASSATI IN CANILE e non un canile qualsiasi ma uno di quelli che chiamano "lager". Mai una passeggiata, mai una carezza, mai un cuscino su cui riposare... e mai una vaccinazione, un farmaco per alleviare i suoi problemi di salute... mai!

Fino ad agosto quando i suoi angeli hanno deciso di salvarla e l'hanno portata nel loro rifugio: Margot non sapeva camminare dritta perchè non l'aveva mai potuto fare per 11 anni, non per più di 2 metri! L'ho conosciuta un mese fa e me ne sono subito innamorata!

Leggi tutto... [Christine, mamma di Camilla]
 
Riccardo papà di Peppone PDF Stampa E-mail
peppone.jpg

Perchè prendere la delicata decisione di adottare un cane anziano, o comunque non più giovanissimo?????
Semplice: PERCHE' SONO I MIGLIORI!!!!!!!!!
Mi sembra cosi ovvio.... è un po' come con gli essere umani del resto!

Volete mettere la maturità, la pacatezza, il rispetto, l'intelligenza, l'esperienza e la capacità di provare emozioni forti e vere di una persona diciamo.... adulta! O preferite forse l'imprevedibilità, la capricciosità e l'inaffidabilità di un ragazzino?
Leggi tutto... [Riccardo papà di Peppone]
 
Antonio, papà di Tris PDF Stampa E-mail
 monigasito1.jpg
Ho sempre pensato che adottare un cane anziano comportasse dei limiti, ma dal giorno in cui Tris ha messo piede, anzi zampa, in casa mia, ho iniziato a ricredermi su tante cose. Dal cane triste e brontolone che era al rifugio, Tris si è trasformato: da subito infatti si è rivelato un cucciolone scodinzolante e con tanta voglia di vivere.
 
Leggi tutto... [Antonio, papà di Tris]